A consultazioni tutti immobili, resta grande confusione

Mar 21, 2013 by

di Paolo Biondi ROMA (Reuters) – Nessun partito finora nelle consultazioni del capo dello Stato Giorgio Napolitano al Quirinale si è mosso di un millimetro dalle posizioni iniziali. Resta quindi grande la confusione sotto il cielo. Al termine di questo primo giro di colloqui dopo le elezioni del 24 e 25 febbraio manca solo l’incontro di Napolitano questa sera alle 18 con la delegazione del Pd. Se anche il Pd, come probabile, ribadirà al capo dello Stato la sua proposta iniziale di chiedere un incarico per il segretario Pier Luigi Bersani la strada del capo dello Stato pare quasi obbligata. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo