Algeria, sequestratori minacciano nuovi attacchi

Gen 21, 2013 by

DUBAI (Reuters) – Le Brigate Mulathameen, che hanno rivendicato il sequestro di massa in Algeria, hanno minacciato di realizzare nuovi attacchi se le potenze occidentali non metteranno fine all’operazione in Mali. Lo riferisce il servizio di monitoraggio on line Site. In un comunicato diffuso oggi, il gruppo affiliato ad al Qaeda ha spiegato che i sequestratori avevano offerto di negoziare per liberare gli ostaggi nell’impianto di gas nel deserto del Sahara, ma che le autorità algerine hanno preferito usare la forza militare, aggiunge Site. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo