ANALISI / A Renzi il primo round, riforma elettorale resta in salita

Gen 20, 2014 by

Il leader del Pd Matteo Renzi e il premier e compagno di partito Enrico Lettadi Paolo Biondi ROMA (Reuters) – La strada della riforma elettorale resta irta di insidie. La prima bozza della riforma farà capolino oggi pomeriggio, quando Matteo Renzi la presenterà alla direzione del Pd. Difficile parlare di modelli: sarà un ircocervo, un po' di tutto, niente di riconducibile in toto a nessuno dei tre sistemi che hanno ciascuno sia sostenitori fortissimi che veti pesanti. Quel che resta al momento è il risultato politico della trattativa portata avanti dal neo segretario del Pd e conclusasi con il roboante incontro con il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo