Aviaria, Oms: nessun contatto con pollame in alcuni casi Cina

Apr 17, 2013 by

GINEVRA/PECHINO (Reuters) – L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) oggi ha detto che alcune persone risultate positive al nuovo ceppo dell’influenza aviaria in Cina non hanno avuto contatti con pollame, un elemento che accresce il mistero intorno al virus che ha provocato finora la morte di 16 persone. Le autorità cinesi hanno soppresso migliaia di volatili e chiuso alcuni mercati di pollame vivo per cercare di fermare la diffusione del virus H7N9, su cui molte domande restano aperte, per esempio se possa trasmettersi da uomo a uomo. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo