Berlusconi: i miei figli si sentono come gli ebrei sotto Hitler

Nov 6, 2013 by

ROMA (Reuters) – L’oppressione delle istituzioni nei confronti della famiglia Berlusconi è così forte da far sentire i figli del Cavaliere come gli ebrei sotto il nazismo, ma senza alcuna intenzione di voler per questo lasciare il Paese. L’ardito paragone è contenuto nell’intervista che Silvio Berlusconi ha rilasciato a Bruno Vespa per il suo prossimo libro e che l’autore sta rendendo nota con successive anticipazioni, di giorno in giorno. «I miei figli dicono di sentirsi come dovevano sentirsi le famiglie ebree in Germania durante il regime di Hitler. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo