Bulgaria, governo si dimette dopo proteste su caro-prezzi

Feb 20, 2013 by

SOFIA (Reuters) – Il governo bulgaro si è dimesso oggi dopo le proteste scoppiate in tutto il Paese contro i prezzi elevati dell’elettricità, ingrossando le fila degli esecutivi europei caduti a causa dell’austerity. Il premier Boiko Borisov ha cercato di placare le proteste licenziando il ministro delle Finanze, assicurando di ridurre i prezzi dell’energia e di colpire le società straniere in una serie di provvedimenti che non sono serviti a mitigare il malcontento sfociato anche ieri in proteste. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo