Caritas: 30% bimbi paesi Ue in crisi debito spinti verso povertà

BRUXELLES (Reuters) – Quasi un terzo dei bambini in Grecia, Irlanda, Portogallo, Italia e Spagna sono stati spinti sull’orlo della povertà a causa delle misure di austerità assunte per ridurre il debito pubblico. Lo afferma oggi la Caritas internazionale. L’Italia, insieme ai paesi della zona euro che hanno goduto di prestiti internazionali, sta creando di fatto una generazione di giovani che si alimentano male, col morale basso e poche prospettive di lavoro, mentre il numero di minori a rischio povertà continua a crescere, secondo l’ente di assistenza cattolico, che cita statistiche Ue. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in