Cipro, senza accordo su prelievo forzoso maggiori banche rischiano la chiusura

Mar 21, 2013 by

Nicosia, una donna davanti al bancomat della banca LaikiBRUXELLES (Reuters) – Senza un accordo sul prelievo forzoso sui conti correnti, le maggiori banche di Cipro rischiano la chiusura, che a sua volta comporterebbe la cancellazione dei depositi non garantiti e il rischio di un'uscita del paese dall'euro. A dirlo è un alto funzionario europeo, a diretta conoscenza della trattativa in corso tra Nicosia, Bruxelles e Fmi. "Alla fine è una loro scelta" afferma il funzionario. …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo