Consulta, Quagliariello: ora niente alibi per riforme, voto subito sarebbe sfascio

Dic 5, 2013 by

Un elettore al votoROMA (Reuters) – Dopo la decisione della Consulta che ieri ha dichiarato incostituzionali alcune parti del Porcellum, il parlamento non ha più alibi e deve subito porre mano alle riforme, mentre tornare al voto subito ci porterebbe allo sfascio. E' quanto ha detto all'indomani del decisione della Corte Costituzionale che riporta di fatto l'Italia ad un sistema elettorale proporzionale, il ministro delle Riforme istituzionali Gaetano Quagliariello. …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo