Corte dei conti: crisi e rigore hanno bruciato 230 miliardi in 5 anni

Mag 28, 2013 by

Corte dei conti: crisi e rigore hanno bruciato 230 miliardi in 5 anniROMA (Reuters) – La crisi economica e le politiche di rigore hanno bruciato 230 miliardi tra 2009 e 2013. Lo dice il presidente della Corte dei conti, Luigi Giampaolino, presentando il rapporto sul coordinamento della finanza pubblica. "La mancata crescita nominale del Pil ha superato i 230 miliardi e il consuntivo di legislatura ha mancato il conseguimento del programmato pareggio di bilancio per 50 miliardi", ha detto Giampaolino aggiungendo che "la perdita permanente di prodotto si è tradotta in una caduta del gettito fiscale, ma non in una riduzione della pressione fiscale". …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo