Crisi, Confindustria: Italia “su filo rasoio” anche se recessione è finita

Dic 19, 2013 by

ROMA (Reuters) – La recessione è finita ma ancora si cammina “sul filo del rasoio”, dice Confindustria che oggi ha rivisto al ribasso le sue stime macroeconomiche. Le previsioni mostrano un peggioramento del Pil 2013 a -1,8% dal precedente -1,6%, mentre il Pil 2014 è visto stabile a 0,7%. Per il 2015, il Centro studi di Confindustria (Csc) vede un Pil all’1,2%. Csc rivede al ribasso la crescita del trimestre in corso, allo 0,2% da 0,3%, e vede quello del primo trimestre 2014 allo 0,3%. Il deficit/Pil 2013 è visto stabile al 3%, quello del 2014 al 2,7% (da 2,6%), quello 2015 al 2,4%. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo