Enav, Cola e Di Lernia patteggiano un mese su presunta tangente a Udc

Gen 15, 2013 by

ROMA (Reuters) – L’ex consulente di Finmeccanica Lorenzo Cola e l’imprenditore Tommaso Di Lernia hanno patteggiato oggi un mese di carcere, che si aggiunge alla condanna a un anno dello scorso novembre, nell’ambito di un’inchiesta della procura capitolina su una presunta tangente di 200.000 euro incassata dall’ex tesoriore dell’Udc Giuseppe Naro. Sono state invece stralciate, riferiscono fonti giudiziarie, le posizioni dello stesso Naro e dell’ex amministratore delegato di Enav Guido Pugliesi. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo