Escort, procuratore Bari Laudati rinviato a giudizio per abuso ufficio

BARI (Reuters) – Il capo della procura di Bari, Antonio Laudati, e l’ex pm Giuseppe Scelsi sono stati rinviati a giudizio dal gup di Lecce per presunti illeciti commessi nella gestione delle indagini sulle escort che Giampaolo Tarantini avrebbe portato a Palazzo Grazioli, residenza dell’ex premier Silvio Berlusconi, e sulla sanità pugliese. Lo riferiscono fonti giudiziarie, precisando che la prima udienza è stata fissata per il prossimo 21 maggio. Laudati è accusato di abuso d’ufficio e favoreggiamento personale, Scelsi di abuso d’ufficio. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in