Fisco, per Svizzera accordo con Italia in vigore non prima di 2015

Feb 22, 2013 by

MILANO (Reuters) – Anche se Italia e Svizzera dovessero raggiungere quest’anno un accordo sulla tassazione alla fonte dei capitali italiani detenuti nelle banche elvetiche, l’intesa non entrerebbe in vigore prima del primo gennaio 2015. È quanto afferma il ministro delle Finanze svizzero Eveline Widmer Schlumpf, che in questo modo, seppur indirettamente, esclude che l’eventuale gettito possa essere utilizzato per il rimborso dell’Imu 2012 sulla prima casa promesso da Pdl di Silvio Berlusconi in campagna elettorale. Provvedimento che costerebbe alle casse dello Stato italiano circa 4 miliardi. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo