Grecia, manifestanti occupano ministero Lavoro, scontri con polizia

Manifestanti in Grecia in una immagine di archivioATENE (Reuters) – I manifestanti anti-austerity in Grecia hanno occupato oggi il ministero del Lavoro ad Atene e si sono scontrati con la polizia, in seguito all'arresto di 30 dimostranti. I tafferugli sono iniziati dopo che la polizia ha arrestato i membri del gruppo comunista Pame, che è entrato nel dicastero occupando l'ufficio del ministro Yannis Vroutsis per circa due ore. La polizia ha sparato lacrimogeni e usato i manganelli per disperdere circa 300 manifestanti fuori dall'edificio. …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in