Greenpeace,concessa cauzione a uno dei 30 arrestati per protesta Artico

Nov 18, 2013 by

ZYekaterina Zaspa, il medico della nave "Arctic Sunrise", nella gabbia degli imputati durante l'udienza a San Pietroburgo per il suo rilascio su cauzioneSAN PIETROBURGO (Reuters) – Un tribunale russo ha concesso la libertà su cauzione a uno dei 30 arrestati – in carcere in attesa di processo – per la protesta di Greenpeace dello scorso 18 settembre contro una piattaforma petrolifera nell'Artico, mostrando un po' di indulgenza in un caso che ha danneggiato l'immagine di Mosca all'estero. I 30 – tra cui un italiano – rischiano fino a sette anni di carcere se saranno condannati per vandalismo a causa della protesta, in cui hanno tentato di salire sulla piattaforma offshore, cruciale per la Russia per sfruttare le risorse energetiche dell'Artico. …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo