Greggio Usa precipita sotto 56 dollari, prima volta da maggio 2009

Dic 15, 2014 by

NEW YORK (Reuters) – Si approfondisce il calo delle quotazioni petrolifere, con i future sul greggio Usa che scendono sotto la soglia dei 56 dollari il barile per la prima volta da maggio 2009. Intorno alle 18,10, dopo un minimo a 55,87 dollari il barile, i derivati del Nymex arretrano di 1,55 dollari il barile a 56,30. In discesa anche i future sul Brent che perdono 58 centesimi a 61,27 dollari il barile. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo