Immigrati, tribunale Bari ordina a governo di rendere più vivibile Cie

Gen 9, 2014 by

Bari – Il giudice del tribunale civile di Bari, Francesco Caso, ha ingiunto oggi alla presidenza del consiglio, al ministero dell’Interno e alla locale prefettura di rendere vivibile il Centro di identificazione e di espulsione del capoluogo pugliese, o altrimenti di trasferire in una struttura a norma gli immigrati che vi si trovano attualmente. Lo riferiscono fonti giudiziarie. Il Cie di Bari, che dispone di 140 posti ed è pieno, è stato nei giorni teatro di una rivolta degli immigrati, che hanno protestato contro le loro condizioni di vita, e si sono scontrati con le forze dell’ordine. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo