Iraq, almeno 50 morti nell’anniversario dell’invasione del paese

Mar 19, 2013 by

BAGHDAD (Reuters) – Autobombe ed attentati suicidi oggi in diverse zona sciite di Baghdad hanno provocato la morte di almeno 50 persone nel decimo anniversario dell’invasione che ha estromesso Saddam Hussein. I ribelli islamici sunniti legati ad al Qaeda hanno incrementato gli attacchi su obiettivi sciiti dall’inizio dell’anno, in una campagna che alimenta le tensioni settarie e mina il governo del primo ministro Nuri al-Maliki. Autobombe sono esplose oggi vicino all’affollato mercato della capitale, nei pressi delle fortificata Zona verde che ospita le ambasciate, e in altri quartieri. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo