Jobs act, Renzi: più diritti ma criterio è indennizzo per licenziamenti

Dic 27, 2014 by

Italy's Prime Minister Renzi speaks during a meeting on the sidelines at a Europe-Asia summit (ASEM) in MilanROMA (Reuters) – Il Jobs act, per il quale domani, vigilia di Natale, il governo si prepara a varare i primi decreti attuativi, amplia la platea dei lavoratori tutelati ma sancisce l'indennizzo come strada maestra in caso di licenziamento. Lo ha ribadito stamani in una lunga intervista alla emittente radio Rtl 102.5 il premier Matteo Renzi augurandosi che nel 2015 i primi frutti delle riforme si manifestino "con un segno più degli indicatori economici". …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo