Libano chiede 180 milioni di dollari per aiutare rifugiati siriani

BEIRUT (Reuters) – Il Libano, che ospita attualmente 170.000 siriani in fuga dalla guerra civile, ha chiesto alla comunità internazionale 180 milioni di dollari per aiutarli e ha detto che registrerà e riconoscerà i rifugiati dopo un anno. Il governo di Beirut ha ufficialmente cercato di “dissociarsi” dal conflitto in corso in Siria da 21 mesi, preoccupato dall’impatto destabilizzante sul proprio delicato equilibrio. Ma ci sono state pressioni dalle agenzie umanitarie e dall’opinione pubblica perché si faccia di più per i rifugiati siriani presenti in Libano. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in