Napoli, sequestrate aree ex Italsider per disastro ambientale

Un'immagine dell'impianto Italsider di Bagnoli. REUTERS/HandoutNAPOLI (Reuters) – I carabinieri hanno eseguito questa mattina, su ordine del Gip di Napoli, il sequestro preventivo dei siti degli ex complessi industriali Italsider ed Eternit di Bagnoli, con l'ipotesi di disastro ambientale. Lo riferisce una nota della procura partenopea. Nell'inchiesta – condotta dal pm Stefania Buda con il coordinamento dei procuratori aggiunti Francesco Greco e Nunzio Fraiasso – risultano indagate 21 persone tra dirigenti ed ex dirigenti di Bagnolifutura, società preposta all'attività di bonifica, e di vari enti locali. …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in