Naufragio Giglio, difesa Schettino chiede patteggiamento, no procura

Parenti delle vittime del naufragio della Costa Concordia all'Isola del GiglioFIRENZE (Reuters) – All'udienza preliminare per il naufragio della Costa Concordia all'Isola del Giglio, la difesa dell'ex comandante della nave, Francesco Schettino, ha avanzato oggi una richiesta di patteggiamento a tre anni e quattro mesi di reclusione. E' quanto hanno fatto sapere fonti legali aggiungendo che la procura di Grosseto si è opposta, dicendosi invece favorevole alle richieste di patteggiamento avanzate dai legali degli altri cinque imputati. …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in