Parma, inchiesta Vignali, torna in libertà anche Costa

PARMA (Reuters) – Il Tribunale del Riesame di Bologna ha rimesso in libertà anche Andrea Costa, l’imprenditore ai domiciliari, fra gli arrestati nell’ambito dell’inchiesta “Public Money” condotta dalla procura di Parma con le ipotesi di reato a vario titolo di corruzione e peculato. I giudici, hanno riferito fonti legali, hanno accolto il ricorso presentato martedì dalla difesa. Il 4 febbraio era stato liberato anche l’imprenditore Angelo Buzzi. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in