Perugia, imprenditore uccide due impiegate Regione e poi si suicida

Perugia, imprenditore uccide due impiegate Regione e poi si suicidaPERUGIA (Reuters) – Un imprenditore quarantenne ha ucciso oggi a Perugia due impiegate della Regione Umbria e poi si è tolto la vita, riferiscono fonti investigative. Un episodio che il sindaco della città ha commentato dicendo che "c'è un clima terribile nel Paese". Andrea Zampi, un imprenditore di 43 anni, è entrato intorno alle 12 nella sede amministrativa della Regione, palazzo del Broletto, e ha sparato contro due impiegate per ragioni ancora non ha chiarite. Una delle donne è morta sul colpo, l'altra durante il trasporto all'ospedale. Zampi si è poi tolto la vita con la sua arma. …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in