Quirinale, Berlusconi: sì nome centrosinistra, ma poi governo insieme

Apr 12, 2013 by

ROMA (Reuters) – L’ex premier Silvio Berlusconi è pronto a eleggere un nuovo presidente della Repubblica di centrosinistra, ma a condizione di formare poi un governo di larghe intese. In un’intervista pubblicata oggi dal quotidiano “La Repubblica”, Berlusconi ha anche detto di non essere interessato a un “salvacondotto” o a un’amnistia per chiudere la propria situazione giudiziaria. “Se concordiamo una strada per il Quirinale, anche sull’altro lato dobbiamo trovare un raccordo in un esecutivo di larghe intese, con ministri scelti insieme. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo