Ruby, pm minori Fiorillo: dissi che doveva essere affidata a comunità

Mar 4, 2013 by

MILANO (Reuters) – Testimoniando in aula al processo Ruby, il pm del Tribunale dei Minori di Milano, Annamaria Fiorillo, ha raccontato oggi che la notte in cui la ragazza marocchina venne portata in Questura disse che andava affidata a una comunità per minori. Fiorillo, pm di turno la notte del 27-28 maggio 2010 quando Ruby venne portata nella Questura milanese, sta testimoniando nel processo che vede imputato l’ex premier Silvio Berlusconi per concussione e prostituzione minorile, che dovrebbe arrivare a sentenza questo mese. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo