Russia arresta americano per spionaggio, Cremlino convoca ambasciatore

Mag 14, 2013 by

ROMA (Reuters) – Le autorità russe hanno arrestato un cittadino americano accusato di aver cercato di reclutare per la Cia un funzionario dei servizi segreti russi, e il ministero degli Esteri ha convocato l’ambasciatore statunitense. Secondo il Servizio di sicurezza federale, l’uomo arrestato è un dipendente dell’ambasciata americana a Mosca, ma ha anche lavorato per la Cia. L’ambasciata non ha commentato per il momento la notizia. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo