Russia, tribunale non scarcera attivista italiano di Greenpeace

Ott 15, 2013 by

ROMA (Reuters) – Il tribunale di Murmansk, nel nord della Russia, ha negato la scarcerazione su cauzione dell’attivista italiano di Greenpeace Cristian D’Alessandro, che fa parte del gruppo di ambientalisti arrestati con l’accusa di pirateria per un’azione di protesta contro una piattaforma petrolifera nell’Artico. Lo annuncia un comunicato dell’associazione ecopacifista. Come gli altri attivisti, anche D’Alessandro, 31 anni, aveva fatto ricorso contro l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, che scade a fine novembre. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo