Serbia, uomo uccide 13 persone tra parenti e vicini

VELIKA IVANCA, Serbia (Reuters) – Un veterano della Guerra dei Balcani oggi ha ucciso 13 persone, inclusi la madre, il figlio e un bimbo di due anni, in un villaggio nella Serbia centrale, riferiscono le autorità. L’uomo, identificato dalla polizia come Ljubisa Bogdanovic, ha poi sparato alla moglie prima di rivolgere l’arma contro se stesso. Entrambi sono in ospedale in condizioni critiche. “Alla maggior parte delle vittime ha sparato alla testa mentre dormivano”, ha detto ai giornalisti il capo della polizia, Milorad Veljovic, a Velika Ivanca, circa 40 chilometri a sudovest di Belgrado. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in