Shalabayeva e la figlia rientrate in Italia

Dic 27, 2013 by

ROMA (Reuters) – Alma Shalabayeva e la figlia Alua, espulse dall’Italia a fine maggio, sono atterrate poco dopo mezzogiorno all’aeroporto di Fiumicino. Lo riferiscono fonti dello scalo romano. La moglie del dissidente kazako Muktar Ablyazov e la figlioletta erano state espulse e rimandate in Kazakistan, creando un caso imbarazzante per il governo – i cui vertici dichiarano di non essere stati informati dell’operazione – che è costato il posto al capo di gabinetto del Viminale, Giuseppe Procaccini, e ad altri dirigenti del Ministero dell’Interno. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo