Siria, 54 morti in attentato contro operai

Feb 8, 2013 by

BEIRUT (Reuters) – Oltre 50 operai di una fabbrica dell’esercito nella Siria centrale sono morti in un attentato dinamitardo mercoledì scorso. Lo riferisce oggi l’Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che 54 persone sono morte nell’esplosione del loro bus, mentre si preparavano di tornare a casa alla fine del turno di lavoro. Il numero delle vittime potrebbe salire. L’Osservatorio ha aggiunto che 11 dei morti a Buraq, a circa 10 km a sud di Hama, sono donne. Non ci sono state rivendicazioni per l’attentato. “Erano lavoratori, erano civili. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo