Siria accusa i ribelli di usare armi chimiche

Mar 19, 2013 by

Ribelli dell'esercito di liberazione siriana trasportano un compagno ferito per le strade di AleppoBEIRUT (Reuters) – L'agenzia di stampa statale siriana ha accusato oggi i ribelli di aver usato armi chimiche in un attacco nella provincia settentrionale di Aleppo, che ha provocato la morte di 15 persone. "I terroristi hanno sparato un razzo contenente sostanze chimiche nella zona Khan al-Assal di Aleppo e i primi rapporti indicano che circa 15 persone sono morte, per la maggior parte civili", scrive l'agenzia Sana. – Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo