Siria, ministro Esteri britannico: nessuna opzione esclusa

Il ministro degli Esteri britannico William Hague in una immagine di archivioMILANO (Reuters) – Il presidente siriano Bashar al-Assad deve rendersi conto che "nessuna opzione è esclusa" se il suo governo non negozierà seriamente ai colloqui di pace di Ginevra previsti a giugno. Lo ha detto il ministro degli Esteri britannico William Hague. "Dobbiamo chiarire che se il regime non negozierà seriamente alla conferenza di Ginevra nessuna opzione si può escludere. Resta il serio rischio che il regime di Assad non negozi seriamente", ha detto Hague al parlamento. – Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter. …



Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in