Stato-mafia, illegittima conservazione intercettazioni Napolitano

Gen 15, 2013 by

ROMA (Reuters) – La conservazione, seppure senza farne alcun utilizzo, da parte della procura di Palermo delle intercettazioni telefoniche casualmente fatte di colloqui del capo dello Stato nell’ambito dell’inchiesta sui rappporti Stato-mafia è da considerarsi una lesione dei poteri del presidente della Repubblica. E’ quanto si legge nelle motivazioni della sentenza della Corte costituzionale resa nota nelle sue conclusioni il 5 dicembre scorso e depositata oggi. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo