Strage Viareggio, fonti legali: oltre 100 parti civili ammesse

FIRENZE (Reuters) – Sono circa cento le parti civili ammesse dal gup di Lucca, Alessandro dal Torrione, al processo per la strage ferroviaria di Viareggio in cui nel 2009 morirono oltre 30 persone. Lo riferiscono fonti legali, precisando che il gup ha escluso invece la compagnia di assicurazioni Axa, il comitato costituito da alcuni familiari delle vittime “Il mondo che vorrei” e la rivista dei ferrovieri “Ancora in marcia”. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in