Turchia, ribelli curdi cominciano ritiro, speranza per la pace

SEMDINLI, Turchia (Reuters) – Le forze di sicurezza turche presidiano i posti di guardia lungo la frontiera montuosa con l’Iraq, mentre i militanti curdi del Pkk si preparano a ritirarsi dopo 30 anni di un conflitto che ha provocato la morte di 40.000 persone e ha devastato la regione. Ieri i guerriglieri hanno accusato l’esercito turco di ostacolare l’accordo sul ritiro, schierando droni e truppe lungo il confine. Oggi però non c’è alcun segno di attività militare nei cieli della Turchia sudorientale. Alcuni dei 2. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in