Ucraina, proteste aumentano rischio crisi monetaria

Dic 2, 2013 by

MOSCA (Reuters) – Le massicce proteste contro il presidente ucraino Viktor Yanukovich hanno aggravato la già precaria situazione del Paese dal punto di vista degli investimenti, aumentando il rischio di una crisi monetaria prima delle elezioni all’inizio del 2015. I costi per assicurare il debito dell’Ucraina hanno raggiunto i massimi da due mesi e i trader ora scommettono sulla svalutazione, dopo che ieri 350.000 persone hanno protestato contro la decisione di Yanukovich di non firmare un atteso accordo commerciale con l’unione europea. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo