Voto, tre ipotesi di governi senza piena fiducia, spiega costituzionalista Onida

di Roberto Landucci ROMA (Reuters) – Un governo di non sfiducia, uno di fiducia tecnica e, ultima remota ipotesi, l’attuale governo di Mario Monti che prosegua per il disbrigo degli affari correnti anche con il nuovo Parlamento. Sono questi i tre scenari che il presidente emerito della Corte costituzionale Valerio Onida valuta per l’immediato futuro politico italiano in un’intervista a Reuters, dopo che le urne hanno attribuito al centrosinistra la maggioranza della Camera ma non quella del Senato. …
Yahoo! Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

You might be interested in