Maestro di sci trovato morto in casa, era scomparso da un anno

Apr 24, 2020 by

Maestro di sci trovato morto in casa, era scomparso da un annoE' attesa lunedì la decisione riguardo agli accertamenti da svolgere sui resti dell'uomo di 61 anni, maestro di sci, trovato morto dai carabinieri nella sua casa in una frazione di Tagliacozzo (L'Aquila). Il corpo dell'uomo era in avanzato stato di decomposizione e la morte potrebbe risalire addirittura a 10-12 mesi fa.  Il 61enne, come emerso dalle indagini dei carabinieri di Tagliacozzo, non aveva genitori né fratelli. Originario di Tagliacozzo non viveva stabilmente nel paese dell'aquilano bensì a Roma, ma spesso il suo lavoro di maestro di sci lo portava a lavorare in altre regioni. Probabilmente anche per questo motivo per lungo tempo nessuno si è reso conto della sua morte, finché un amico ha segnalato la scomparsa ai carabinieri.  I militari di Tagliacozzo hanno effettuato verifiche nella sua abitazione e l'hanno trovato morto. L'ipotesi, sulla quale sono al lavoro gli investigatori, è che il 61enne si sia tolto la vita. Ma al momento l'esatta causa della morte è ancora da accertare e, probabilmente lunedì, saranno decisi ulteriori accertamenti possibili sui resti, messi a disposizione dell'autorità giudiziaria.



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more

Ragazza morta in India, aveva fatto 100 chilometri per tornare a casa

Apr 21, 2020 by

Ragazza morta in India, aveva fatto 100 chilometri per tornare a casaUna ragazza 12enne è morta in India dopo aver percorso 100 chilometri a piedi per tornare a casa: era rimasta senza lavoro a causa della quarantena.



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more

Esperto a Casa Bianca: "Virus si può diffondere anche senza starnuti e tosse"

Apr 2, 2020 by

Esperto a Casa Bianca: "Virus si può diffondere anche senza starnuti e tosse""La ricerca attualmente disponibile sostiene la possibilità che" il coronavirus "possa essere diffuso tramite bioaerosol generato direttamente dall'espirazione dei pazienti". E' un passaggio della lettera che il professor Harvey Fineberg, presidente di una commissione della National Academy of Sciences, ha indirizzato alla Casa Bianca, come riferisce la Cnn. "Non indosserò una mascherina chirurgica, perché queste servono ai medici, ma potrei indossare una bella bandana stile western", ha detto Fineberg all'emittente. La lettera, ha spiegato, è stata inviata mercoledì sera in risposta ad una richiesta formulata da Kelvin Droegemeier per l'Office of Science and Technology Policy alla Casa Bianca. "Questa lettera risponde alla vostra domanda relativa alla possibilità che" il coronavirus "possa essere diffuso attraverso la conversazione, oltre che attraverso droplet prodotte da starnuti e tosse. "La ricerca attualmente disponibile sostiene la possibilità che" il coronavirus "possa essere diffuso tramite bioaerosol generato direttamente dall'espirazione dei pazienti". Alla Cnn, prosegue l'emittente, Fineberg ha dichiarato che il virus può essere diffuso anche da droplet prodotte da una persona che parla e, potenzialmente, anche da droplet prodotte dall'espirazione.



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more