"Pensavo di morire", parla il medico massacrato  

Set 24, 2018 by

"Pensavo di morire", parla il medico massacrato  "A ogni domanda mi dava un cazzotto. Poi ha tagliato l'orecchio di mia moglie e non ho capito più niente. Ero convinto che c'avrebbero ammazzato tutti e due". E' la drammatica testimonianza di Carlo Martelli, a poche ore dalla brutale rapina subìta in casa assieme alla moglie, Niva Bazzan, alla quale i malviventi hanno tagliato il lobo dell'orecchio destro. L'orrore avviene nella villa dei coniugi a Carminiello di Lanciano, in provincia di Chieti: nella notte tra sabato e domenica, quattro, forse cinque uomini hanno fatto irruzione nell'abitazione della …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more