Poste, sciopero nazionale il 4 novembre per mantenimento controllo pubblico

Ott 29, 2016 by

ROMA (Reuters) – Un cartello di sigle sindacali ha proclamato per il 4 novembre uno sciopero generale dei lavoratori di Poste Italiane, contro la privatizzazione completa del gruppo e per il mantenimento del controllo pubblico. Slc-Cgil, Slp-Cisl, Failp-Cisal, Confsal Comunicazioni e Ugl Comunicazione hanno organizzato l’astensione dal lavoro per l’intera giornata. Poste Italiane garantirà comunque i servizi essenziali, tra cui accettazione delle raccomandate e assicurate, accettazione e trasmissione telegrammi e telefax. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more

ANALISI – Da Tesoro con operazione Poste sostegno a Cdp per sviluppo piano

Mag 26, 2016 by

ANALISI - Da Tesoro con operazione Poste sostegno a Cdp per sviluppo pianodi Luca Trogni MILANO (Reuters) – Il passaggio del 35% di Poste dal Tesoro alla sua controllata Cassa depositi e prestiti ha un beneficiario chiaro: la Cdp. Il gruppo presieduto da Claudio Costamagna rafforza il patrimonio grazie alla nuova partecipazione azionaria che vale circa 3 miliardi. Simmetricamente Via XX Settembre rafforza la sua partecipazione in Cdp all'85% dall'80%, grazie all'aumento di capitale riservato, scendendo però in Poste al 29,7% dal precedente 64,7%. Il Tesoro registra una potenziale perdita dei dividendi futuri di oltre 100 milioni. …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more

Ipo Poste, prezzo fissato a 6,75 euro, Tesoro raccoglie 3,4 miliardi

Ott 25, 2015 by

Logo Poste Italiane davanti a un ufficio postale di Roma.di Giuseppe Fonte e Elisa Anzolin ROMA/MILANO (Reuters) – Poste Italiane approderà in Borsa il 27 ottobre a 6,75 euro per azione, prezzo che permetterà al Tesoro di raccogliere quasi 3,4 miliardi nel caso di integrale sottoscrizione della greenshoe, ha detto oggi il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Questo prezzo implica un rendimento stimato legato al dividendo del 5%, valorizza il gruppo 8,8 miliardi e si colloca a metà della forchetta iniziale di 6-7,5 euro, come anticipato ieri da Reuters. …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more

Ipo Poste, verso prezzo collocamento a 6,75 euro

Ott 22, 2015 by

MILANO (Reuters) – Poste Italiane è orientata a prezzare l’Ipo a 6,75 euro ad azione, esattamente a metà della forchetta indicativa iniziale (6-7,5 euro), anche se una decisione definitiva sarà presa dal Tesoro solamente questa sera, per poi annunciarla domani in conferenza stampa. E’ quanto riferiscono alcune fonti. A questo livello di prezzo il Tesoro incasserebbe circa 3,06 miliardi di euro, che salirebbero a 3,36 miliardi nel caso di esercizio integrale della greenshoe. La società esordirebbe con una capitalizzazione di 8,8 miliardi di euro. (Elisa Anzolin, Maria Pia Quaglia) Sul sito www. …
Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more

Poste, forchetta Ipo a 6-7,5 euro/azione, Tesoro cede fino a 38,2%

Ott 9, 2015 by

Poste, forchetta Ipo a 6-7,5 euro/azione, Tesoro cede fino a 38,2%MILANO (Reuters) – Poste Italiane ha fissato la forchetta di prezzo indicativa dell'offerta pubblica di vendita a 6-7,5 euro per azione, un range che attribuisce all'intera società un valore tra i 7,8 e 9,8 miliardi di euro, con lo Stato che si prepara così a incassare fino a 3,7 miliardi da destinare alla riduzione del debito. In quella che è la più grande privatizzazione degli ultimi anni, il ministero dell'Economia ha annunciato che metterà in vendita 453 milioni di azioni, corrispondenti al 34,7% del capitale sociale di Poste. …



Yahoo Notizie – Ultime Notizie dall’Italia e dal Mondo

read more